Milan, la rivoluzione di Montella: il posto di Conti se lo giocano in quattro

Iscriviti
montella milan
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan valuta quattro opzioni per sostituire Conti: Abate, Calabria, Borini e Bellanova si giocano la maglia da titolare. Con il terzo favorito su tutti, soprattutto in ottica futura

Oggi Vincenzo Montella ha aperto uno scenario inedito in conferenza stampa. Il tema caldo in casa Milan è ovviamente l’infortunio di Andrea Conti, una tegola non di poco conto che costringe i rossoneri a rivedere determinate scelte sulla corsia di destra. Montella ha infatti parlato di un aspetto in particolare, che potrebbe rimescolare le gerarchie su quella fascia: «Ci dispiace, ma credo che in rosa abbiamo giocatori che possono giocare in quel ruolo. Abate ci si avvicina molto e io mi fido di lui, l’anno scorso ha fatto una grandissima prima parte di stagione. Calabria ha caratteristiche un po’ diverse, chissà che non spunti fuori qualcun altro che può adattarsi. Chi? Qualche compito a casa lo lascio anche a voi, vediamo chi ci arriva prima. Magari quel ruolo lo potrebbe ricoprire un attaccante». Ed ecco che si apre ufficialmente il casting per la sostituzione di Conti.

Le prime due opzioni, almeno sull’immediato, sono Ignazio Abate e Davide Calabria, che con caratteristiche diverse possono tranquillamente giocare come esterni alti di destra del 3-5-2. Ma entrambi non stuzzicano totalmente la fantasia di Montella, che non a caso ha parlato anche della possibilità di rimpiazzare Conti con un attaccante. E l’identikit prende le sembianze di Fabio Borini, che in quel ruolo potrebbe tornare utile soprattutto in fase di spinta, a maggior ragione nel caso in cui Suso dovesse essere sacrificato. L’ultima opzione riguarda invece il giovanissimo classe ’00 Bellanova, che con la Primavera del Milan si sta mettendo in mostra a suon di buonissime prestazioni. Non è ancora arrivato il suo momento, ma se Abate, Calabria e Borini non dovessero convincere…