Montella: «Vittoria dedicata a Berlusconi. I ragazzi hanno gli attributi e l’hanno dimostrato»

milan montella costacurta
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ha parlato dopo la vittoria per 4 a 3 contro il Sassuolo. Le sue dichiarazioni

Vincenzo Montella, allenatore del Milan, ha parlato a “Sky Sport” al termine della vittoria per 4 a 3 con il Sassuolo: «A nome della squadre dedichiamo la vittoria al presidente Berlusconi per il suo compleanno. Abbiamo iniziato bene la partita, siamo andati in vantaggio con grande merito. Poi con l’1-1, un gol arrivato da una leggerezza, abbiamo perso le nostre sicurezze e il Sassuolo è andato in vantaggio meritatamente. Dopo il calcio è meraviglioso e i ragazzi hanno dimostrato ciò che penso di loro, che hanno attributi, coraggio, determinazione, gettare il cuore oltre l’ostacolo. Dobbiamo migliorare nella leggerezza che ci ha dato ad esempio Locatelli».

IL COMMENTO – Prosegue Montella: «Il nostro gioco si basa sull’equilibrio e se non riesci ad averlo, partendo già dagli attaccanti, la difesa lo paga. Bisogna aiutare di più i nostri difensori. Le lacrime di Locatelli mi emozionano perché è il sogno di un ragazzo che si avversa, il difficile arriva adesso. La partita è stata ribaltata dalla squadra con le caratteristiche di cui sopra e a volte si vince anche così. Noi volevamo poco tempo di pensiero ai loro centrocampisti centrali e ci siamo riusciti ma appena non fai le cose al 100% con continuità puoi andare in difficoltà ma la squadra mi è piaciuta. Loro sono arrivati prima di noi lo scorso anno e saranno un nostro competitor fino alla fine. Speriamo che questa vittoria serva per restare in alto ma dipenderà dalle prossime partite».