Connettiti con noi

Hanno Detto

Monza, Palladino: «Un pareggio che ci lascia felici»

Pubblicato

su

Palladino

Raffaele Palladino, tecnico del Monza, ha parlato al termine della partita dei brianzoli contro la Lazio all’Olimpico

Raffaele Palladino ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la partita tra Lazio e Monza. Di seguito le sue parole.

COSA LASCIA QUESTA PARTITA – Ci lascia felici, ci serviva una partita così contro una grande squadra. Venivamo da due prestazione contro due big in cui avevamo lasciato a desiderare. La Lazio è una squadra molto forte e noi siamo stati bravi in entrambe le fasi. Siamo usciti dal campo stremati, i ragazzi hanno dato tutto e mi hanno fatto emozionare. Al di là del punto questa partita ci dà slancio, alla fine potevamo anche metterla. I risultati contro le grandi ti danno entusiasmo.

CRESCITA – Ogni stagione è a sé. Non bisogna mai fare un paragone, abbiamo giocatori nuovi. Il campionato è totalmente diverso. Lo sappiamo tutti che dobbiamo continuare a crescere e a lavorare bene nel quotidiano. Dobbiamo continuare ad esprimere gioco e giocarcela con tutti. La nostra crescita passa da queste prestazioni. Io sono soddisfatto e oggi ho ringraziato i ragazzi. Il nostro campionato passa da queste prestazioni.

OCCUPAZIONE DELL’AREA AVVERSARIA – Ci abbiamo lavorato molto in settimana, sappiamo che la Lazio ha una linea a quattro. Quando riuscivamo a innescare i trequartisti e i quinti sapevamo che dovevamo occupare l’area nel modo giusto e coi tempi giusti. Oggi siamo stati bravi.

GAGLIARDINI – Gli ho detto che in cinque partite poteva già essere a tre gol. Oggi poteva farne due. Ha il gol nelle corde, ce lo teniamo stretto. Ma non dobbiamo trovare gol da tutte le parti, possiamo farlo e dobbiamo crederci un po’ di più