Nainggolan, l’ennesimo nuovo caso: l’Inter si farà sentire in serata

Nainggolan, l’ennesimo nuovo caso: l’Inter si farà sentire in serata
© foto www.imagephotoagency.it

Radja Nainggolan e il nuovo caso Whatsapp. L’Inter prenderà posizione in serata, a poche ore dalla sfida di Serie A con il Napoli

Ore concitate in casa Inter per le vicende relative al centrocampista belga Radja Nainggolan. Il nerazzurro, a poche ore da Inter-Napoli che si prospetta un match importante per la stagione della Beneamata, è ancora sotto l’occhio del ciclone da parte delle critiche di stampa e tifosi per il suo comportamento fuori dal campo. Tutta una serie di motivi nelle ultime ore stanno rendendo delicata la posizione del Ninja, multato ed escluso dai convocati di Inter-Napoli per il ritardo agli allenamenti post-Chievo. Ieri, in serata, sul web sono diventati virali invece alcuni suoi presunti messaggi vocali inviati su Whatsapp ad un amico nella quale mostrava insofferenza per l’Inter con la volontà di ritornare a Roma.

Una situazione, insomma, non del tutto facile e che l’Inter dovrà cercare di sbrogliare nel corso delle prossime ore. Al netto, comunque, degli impegni sportivi che la vedranno impegnata sia nel Boxing Day di Santo Stefano che nel turno del 29 dicembre che chiuderà il girone d’andata del campionato di Serie A. La bomba dei messaggi vocali ha fatto scaturire una discussione in seno alla tifoseria interista sul comportamento di Nainggolan. E l’Inter? Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, la società nerazzurra ha deciso di prendersi alcune ore per riflettere circa la strategia da attuare nei confronti del nuovo affaire legato al Ninja. La posizione ‘ufficiale’ dell’Inter potrebbe arrivare questa sera, magari a ridosso di Inter-Napoli. Nel corso del pomeriggio, dunque, non ci sarà alcun comunicato ufficiale nerazzurro ma in serata il club si farà sentire, secondo la Rosea.