Connettiti con noi

2013

Napoli, De Laurentiis: «Noi come la Ferrari, per il 2014…»

Pubblicato

su

NAPOLI DE LAURENTIIS FERRARI – Aurelio De Laurentiis ha voluto fare degli auguri a modo suo, in vista del 2014 che si affaccerà tra poche ore, e che al Napoli potrebbe portare delle grandi soddisfazioni sul campo. Il presidente della formazione partenopea, intervistato dai colleghi di Radio Kiss Kiss, ha fatto anche capire di voler intervenire in maniera massiccia sul mercato, per rendere ancor più forte il suo Napoli per un proseguio della stagione sempre in vetta.

COME LA FERRARI – «Il Napoli è come la Ferrari – ha esordito De Laurentiis – . Fa bellissime gare, a volte vince, altre perde ma è sempre ai vertici e anche noi lo siamo da diversi anni. Il nostro è un bilancio che ci deve fare piacere. Siamo arrivati secondi nello scorso campionato, abbiamo giocato una Champions da protagonisti e siamo stati eliminati con 12 punti, un record. A Natale siamo terzi e abbiamo tre punti rispetto allo scorso anno quando non avevamo la Champions».

SUL MERCATO – Come detto, De Laurentiis ha parlato anche delle ambizioni del Napoli sul fronte del mercato: «Stiamo negoziando da due mesi un contratto sia con il giocatore che con il club ma ancora devono arrivare risposte definitive che potrebbero concretizzarsi nel giorno dell’Epifania. Questa finestra di mercato deve essere la finalizzazione di quello che serve. Non dobbiamo comprare tanto per farlo. Poi ricordiamoci che se noi vogliamo comprare c’è anche la volontà di chi dovrebbe vendere, e poi bisogna considerare se il calciatore voglia o meno venire a Napoli. Penso ad esempio a qualche calciatore che gioca ancora in Champions mentre noi ne siamo stati eliminati».

News

video