Connettiti con noi

Hanno Detto

Napoli, Rrahmani: «Con Spalletti siamo più uniti. Osimhen impossibile da marcare»

Pubblicato

su

Rrahmani

Il difensore del Napoli Amir Rrahmani ha parlato dell’ottimo inizio di stagione della squadra azzurra

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli ha parlato dell’ottimo inizio di stagione della squadra azzurra.

PRIMATO – «Ci aspetta un campionato molto lungo. Sono solo sette partite ma ci piacerebbe che la classifica attuale resti questa per tutta la stagione».

OSIMHEN «Osimhen è un grande giocatore, quelle palle al 50% sono sempre sue, è velocissimo ed è difficile da marcare anche in allenamento».

SPALLETTI«Prepariamo ogni partita con i video ed il mister ci dà le giuste indicazioni per ogni squadra da affrontare. Ogni club ha un punto debole a cui dobbiamo puntare. Con Spalletti siamo diventati molto più uniti rispetto allo scorso anno. In questo inizio di stagione mi sento bene, speriamo di continuare così».

CALCI PIAZZATI «Grazie agli schemi sui calci piazzati abbiamo un’arma in più che è fondamentale per sbloccare determinate partite».

KOULIBALY«Giocare con Kalidou è un privilegio, è un grande giocatore che ha dato tanto alla squadra negli ultimi anni».