Connettiti con noi

Napoli News

Napoli-Parma 3-0: pagelle e tabellino – Serie A 2018/2019

Pubblicato

su

milik napoli

Napoli-Parma, 6ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazione ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Napoli schianta il Parma e si avvicina nel migliore dei modi al big match di sabato prossimo contro la Juventus. Gli uomini di Ancelotti hanno disputato una gara attenta in fase difensiva, mentre in quella offensiva hanno dimostrato di saper colpire in diverse occasioni. Con il Parma non c’è stata partita e adesso gli azzurri si trovano a 15 punti, a sole 3 lunghezze dalla capolista. Per il Parma, dopo due vittorie consecutive, arriva un brusco stop: l’avversario era ostico, ma la squadra di D’Aversa è sembrata troppo arrendevole, non creando praticamente alcuna occasione da gol. Per i ducali, però, ci sarà subito la possibilità di rifarsi: domenica, infatti, il Parma ospiterà l’Empoli al Tardini.


Napoli-Parma 3-0: il tabellino

MARCATORI: pt 3′ Insigne, st 2′ e 39′ Milik

NAPOLI (4-4-2): Karnezis 6; Malcuit 6.5, Koulibaly 6.5, Maksimovic 6.5, Mario Rui 6; Fabian Ruiz 6.5, Allan 6.5, Diawara 6, Zielinski 6 (30′ st Verdi 6); Insigne 6.5 (22’st Mertens 6), Milik 7 (40′ st Ounas ng). All. Ancelotti 7

PARMA (4-3-3): Sepe 5.5; Iacoponi 5.5, Bruno Alves 5, Gagliolo 5.5, Gobbi 5; Deiola 5, Stulac 5.5, Barillà 6; Di Gaudio 5 (32′ st Sprocati ng), Inglese 6 (19′ st Ceravolo 5.5), Ciciretti 5 (15′ st Siligardi 5.5). All. D’Aversa 5

Arbitro: Daniele Doveri

Note: Ammonizioni: pt 33′ Stulac (P), st 4′ Bruno Alves (P)

NAPOLI – IL MIGLIORE

MILIK 7 – Doppietta e assist: il centravanti polacco torna titolare e ripaga subito la fiducia che gli concede Ancelotti. Il centravanti polacco non è solo un uomo dal grande fiuto del gol, ma anche un prezioso alleato nel possesso palla del Napoli. Il numero 99 azzurro, infatti, non finalizza solamente, ma è in grado di dare una mano alla manovra. Ne è un chiaro esempio l’assist per il gol iniziale di Insigne

NAPOLI – IL PEGGIORE

ZIELINSKI 6 – Nonostante le buone cose fatte vedere anche questa sera, dal fantasioso centrocampista ci si aspetterebbe qualcosa in più a livello realizzativo. Per facilità di corsa e di dribbling, infatti, il polacco arriva spesso al tiro, ma contro il Parma non ha mai inquadrato la porta

PARMA – IL MIGLIORE

INGLESE 6 – Contro il Napoli è uno dei pochi a salvarsi dalla disfatta: l’attaccante ducale, infatti, nonostante sia poco assistito dai compagni, ha il merito di tenere impegnati Koulibaly e Maksimovic, riuscendo anche, in certe occasioni, a tenere palla per favorire l’avanzata della propria squadra

PARMA – IL PEGGIORE

CICIRETTI 5 – Parte titolare al posto di Gervinho, ma non si rende mai pericoloso. L’esterno del Parma, nonostante le qualità del suo mancino, non si nota minimamente: nessun dribbling degno di menzione o passaggio decisivo per i propri compagni


Napoli-Parma: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Una gara senza storia: il Napoli demolisce letteralmente il Parma. Non solo sul piano del risultato, ma anche su quello del gioco. Gli azzurri, infatti, anche nel secondo tempo hanno controllato e gestito bene il pallone. Fino all’ultimo hanno creato pericoli, segnando la terza rete con Milik, ma già dopo il doppio vantaggio gli uomini di Ancelotti erano stati bravi a rallentare il ritmo per gestire le energie, in vista dello scontro diretto di sabato contro la Juventus

48′ Finisce la partita del San Paolo: il Napoli vince meritatamente per 3-0

44′ Saranno 3 i minuti di recupero

39′ Napoli che si porta sul 3-0: doppietta di Milik su assist dalla sinistra di Verdi!

32′ Dopo l’ennesimo pallone recuperato da Allan, Milik si libera per il tiro, ma è alto

30′ Altro cambio in casa Napoli: esce Zielinski ed entra Verdi

29′ Il Napoli non rinuncia comunque ad attaccare: il pallone verso Milik viene, però, intercettato bene da Sepe

25′ Rispetto al primo tempo i ritmi sono decisamente più lenti: il Napoli inizia a gestire le forze in vista del big match contro la Juventus

22′ Primo cambio nel Napoli: esce Insigne, applauditissimo, e al suo posto entra Mertens

21′ Ancora una volta Zielinski va al tiro: questa volta la conclusione finisce a lato

19′ Secondo cambio del Parma: esce Inglese, il migliore dei suoi, per far spazio a Ceravolo

15′ Primo cambio nel Parma: fuori Ciciretti e dentro Siligardi

13′ Il copione della partita è analogo al primo tempo: il Napoli è in completo controllo del match, mentre le sortite offensive del Parma sono rare

8′ Il Parma prova a rispondere con Stulac: la sua conclusione, però, finisce fuori

6′ Malcuit sulla destra semina il panico, entra in area e mette in mezzo, ma Zielinski ancora una volta calcia alto

4′ Nel Parma, ammonito Bruno Alves per fallo su Insigne

https://twitter.com/NapoliAR_TV/status/1045042184779689987

2′ Il Napoli si porta sul 2-0: rete di Milik su lancio in profondità di Insigne!

1′ Comincia il secondo tempo tra Napoli e Parma: non ci sono cambi al momento

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Napoli dimostra di essere in forma e passa subito in vantaggio grazie al solito Insigne, che mette a segno il quinto gol in 6 giornate. Nella prima frazione di gara il Napoli avrebbe almeno altre 2 occasioni per chiudere il match in anticipo, ma le sfrutta male. Il Parma, invece, complice anche la prestazione super da parte dei padroni di casa, non è mai riuscito a rendersi pericoloso: l’unico a salvarsi, per ora, è Inglese che riesce a tenere botta contro Maksimovic e Koulibaly. Il centravanti parmense, però, avrebbe bisogno di maggior sostegno

45′ Finisce il primo tempo: il Napoli conduce per 1-0, grazie al gol di Insigne

41′ Altra bella azione del Napoli: da destra a sinistra, fino a liberare Mario Rui che calcia, ma Sepe si allunga bene e devia il tiro

40′ Bel pallone di Barillà in direzione di Inglese, ma Maksimovic chiude bene

37′ Il Parma prova a reagire con difficoltà, ma il Napoli è attento e ben organizzato in fase difensiva

31′ Il Napoli continua a spingere alla ricerca del doppio vantaggio: Allan recupera l’ennesimo pallone, arrivando al tiro e colpendo il palo

26′ Punizione di Insigne: il tiro è alto

24′ Fin qui molto bene la prova degli esordienti Malcuit e Fabian Ruiz: sulla destra stanno mettendo in difficoltà la retroguardia ospite

20′ Occasione Napoli: fraseggio degli azzurri perfetto fino a liberare Zielinski che, però, calcia alto da buona posizione

17′ Fin qui il Parma non ha creato nulla, Stulac non riesce infatti a dettare i tempi della manovra ducale

13′ Azione ben sviluppata sulla sinistra da parte del Napoli, arriva poi al tiro Diawara, ma la conclusione è alta

10′ Il Parma fa fatica a reagire: il Napoli, infatti, fin qui è molto organizzato nel possesso palla

6′ Il Napoli sta effettivamente giocando con un 4-4-2 nonostante la presenza di Fabian Ruiz, che gioca come esterno destro

https://twitter.com/CalciomioTV/status/1045027674488537089

3′ Vantaggio Napoli, 1-0! Gol di Insigne su assist di Milik

1′ Fischio d’inizio al San Paolo: è iniziata Napoli-Parma!


Napoli-Parma: formazioni ufficiali

Ci sono sorprese per quanto riguarda le formazioni ufficiali di Napoli e Parma. Ancelotti cambia nuovamente uomini e, forse, schieramento: in porta tornerà Karnezis, in difesa sulla destra ci sarà l’esordio di Malcuit, mentre Maksimovic farà rifiatare Albiol. A centrocampo, poi, spazio a Diawara e Fabian Ruiz: anche lo spagnolo è all’esordio in Serie A, ma resta da capire la posizione che andrà a ricoprire. A questo punto non è escluso un centrocampo a 3 con Zielinski trequartista alle spalle del duo Milik-Insigne. Nel Parma, invece, sorprende la scelta di D’Aversa che lascia in panchina Gervinho: il trio d’attacco, infatti, sarà composto da Ciciretti, Inglese e Di Gaudio.

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Allan, Diawara, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Deiola, Stulac, Barillà; Di Gaudio, Inglese, Ciciretti. All. D’Aversa


Napoli-Parma: probabili formazioni e pre-partita

Anche questa sera, Ancelotti dovrebbe effettuare alcune rotazioni per quanto riguarda la formazione titolare. Rispetto alla sfida vinta con il Torino, partiranno nuovamente dal primo minuto Mario Rui in difesa, Allan e Zielinski a centrocampo, Milik in attacco. Confermato Insigne nel 4-4-2 che lo vedrà quindi agire in appoggio al centravanti polacco. Ci sono poi buone possibilità di vedere titolare anche Fabian Ruiz. In casa Parma, invece, per D’Aversa ci sono pochi dubbi: i ballottaggi sono a centrocampo, con Deiola che potrebbe rilevare Rigoni, e in attacco dove Ciciretti potrebbe avere un’occasione dal primo minuto al posto di Di Gaudio. Confermatissimi, invece, Inglese e Gervinho.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Verdi, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. All. Ancelotti.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Deiola, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Ciciretti. All. D’Aversa.

 


Napoli-Parma: i precedenti del match

Tra Napoli e Parma sarà la sfida numero 33 in Serie A, la 17esima allo stadio San Paolo. In quelle precedenti ci sono state 8 vittorie degli azzurri, 4 pareggi e 4 successi dei ducali. Gli ultimi 3 punti conquistati, in casa, dal Napoli risalgono alla sfida del 18 dicembre 2014: finì 2-0, grazie alle reti di Zapata e Mertens. L’anno prima, il 23 novembre 2013, invece, dal San Paolo uscirono vittoriosi i gialloblù che si imposero per 1-0, con il gol di Cassano.

 


Napoli-Parma: l’arbitro del match

NapoliParma sarà diretta da Daniele Doveri, mentre gli assistenti saranno Mondin e Prenna. Il quarto uomo sarà Abisso, invece, al Var è stato designato Calvarese che sarà assistito dall’Avar Passeri. Con questo direttore di gara, il Napoli ha avuto finora precedenti positivi tra Serie A e Coppa Italia: in 18 arbitraggi, infatti, gli azzurri hanno conquistato 11 vittorie, 5 pareggi e subito solo 2 sconfitte.

 


Napoli-Parma Streaming: dove vederla in tv

Napoli-Parma sarà trasmessa a partire dalle ore 21 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 243), Sky Calcio 2 (canale 252 dello Sky Box, anche in HD) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV.