Palermo, Migliaccio: “Ci vorrà  pazienza”

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista del Palermo, Giulio Migliaccio, è stato uno dei pochi a salvarsi nella debacle di Napoli, terminata per 3-1 in favore del club del San Paolo. Il centrocampista ex Atalanta ha siglato il gol della bandiera per i nerazzurri ed al termine della sfida amichevole si è espresso così ai microfoni del sito web ufficiale: “E’ stato un test importante in vista del campionato. Ritengo giusto confrontarsi con squadre forti e ben affiatate, nel Napoli ad esempio nove undicesimi della squadra titolare è quella dell’anno scorso e si è visto. E’ una squadra che ha altri obiettivi rispetto ai nostri. Per noi, comunque, è stato un buon test in cui abbiamo commesso i soliti errori in fase difensiva. Dobbiamo lavorare su quegli errori. Il Palermo di quest’anno è una squadra nuova, abbiamo cambiato 6 o 7 undicesimi dell’anno scorso e per forza di cose ci vorrà  pazienza per trovare i giusti automatismi, lavoriamo per quello e mi auguro che per la prima di campionato potremo essere al top”.