Palermo, Pastore: “Se parto, vorrei restare in Italia”

© foto www.imagephotoagency.it

Javier Pastore sembra avere le idee chiare sul suo futuro.
Il fantasista argentino non sembra intenzionato a lasciare Palermo, ma se dovesse andar via vorrebbe comunque restare in Italia: “Se me ne vado dal Palermo e vado in una squadra più grande del Palermo sono contento per il presidente Zamaprini – ha detto Pastore ai microfoni di Sky Sport – . So che lui parla con il mio procuratore, ma io non so niente, sono tranquillo qui. Da due anni gioco in Italia e mi trovo benissimo, quindi se andassi via da Palermo mi piacerebbe rmanere in Italia. Con Sabatini ho parlato prima di venire qui, è una grande persona.”