Pellegrini: «Su Niang non c'era il rigore» - Calcio News 24
Connettiti con noi

2016

Pellegrini: «Su Niang non c’era il rigore»

Pubblicato

su

Gli episodi arbitrali hanno fatto la differenza in Milan – Sassuolo, lo fa capire anche Lorenzo Pellegrini, centrocampista centrale dei neroverdi

Milan – Sassuolo ha dato parecchio materiale alla moviola, lo ha detto anche Lorenzo Pellegrini dopo il novantesimo minuto in zona mista. L’arbitro Guida non è incappato nella miglior domenica della sua vita ma nonostante questo Pellegrini, centrocampista del Sassuolo, ha voluto porre l’attenzione anche sulla gara e non solo sugli episodi: «Il Milan ha un modo di giocare particolare perché alza molto i terzini. Per questo motivo noi ci siamo trovati bassi, una cosa che non è da noi che spesso andiamo a prendere alto l’avversario e lo affrontiamo a viso aperto».

MILAN VS. SASSUOLO: PARLA PELLEGRINI – Pellegrini ha poi aggiunto quanto segue: «Noi comunque secondo me abbiamo fatto bene oggi. Il Milan è temibile soprattutto quando gioca a San Siro, noi fino a un certo punto avevamo messo la partita dalla nostra anche se poi il match si è incanalato su un altro binario. Purtroppo nel calcio gli episodi fanno la differenza. Non ho avuto modo di poter rivedere gli episodi in campo ma lo farò. Dal campo non sembrava rigore quello su Niang. Non è mia intenzione fare polemica, gli arbitri sbagliano come possiamo sbagliare anche noi, andiamo avanti per la nostra strada».