Wenger: «Io al Real? No, sostengo Benitez»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Arsenal scommette ancora su Benitez e lo stima

La disastrosa sconfitta rimediata dal Real Madrid nel Clasico contro il Barcellona, uno 0-4 senza scusanti per le Merengues, ha causato un’ondata di critiche nei confronti di Rafa Benitez: una sconfitta così netta ha colpito duramente i tifosi del Real e non mancano voci relative ad un possibile esonero di Benitez da parte di Florentino Perez.

NON SCOMMETTETECI – Tra i tecnici accostati alle Merengues, pensando anche alla prossima stagione, non manca Arsene Wenger: il francese però, da sempre legato all’Arsenal, ha smentito le voci su un futuro nella Liga. Queste le parole dello stesso Wenger sulla situazione vissuta attualmente da Benitez: «Se sono stato contattato da Perez? No, e anzi colgo l’occasione per mostrare il mio sostegno per Rafa Benitez, che è un grande allenatore. Penso che non avrebbe senso esonerarlo dopo 12 partite e spero che goda anche del sostegno di Florentino Perez. Non conviene a nessuno scommere su di me come nuovo tecnico del Real».