Roma, via alla diaspora brasiliana: in tre sul mercato

infortunio bruno peres roma
© foto www.imagephotoagency.it

Cessioni Roma: tre brasiliani verranno ceduti sul calciomercato, mentre rimarranno in rosa sia Alisson che Emerson Palmieri

La diaspora dei brasiliani in casa Roma sta per divenire realtà. Verrà smantellato in lungo e in largo il gruppo carioca della rosa giallorossa. Non tutti, infatti, hanno pienamente rispettato le aspettative sul proprio conto e dopo una stagione di apprendistato la decisione è quella della cessione. Sono stati 40 milioni complessivamente la cifra investita dai giallorossi per i calciatori brasiliani Juan Jesus, Bruno Peres e Gerson. Oggi, come riportato dal Corriere dello Sport, tutti e tre i calciatori sono in partenza: il difensore arrivato dall’Inter era stato acquistato per fare il titolare e non sempre ha giocato con risultati positivi ed è stato spesso schierato come terzino di sinistra. Ha deluso e non poco, invece, il laterale Bruno Peres, arrivato in pompa magna dal Torino che nonostante 3458 minuti stagionali con la maglia giallorossa non ha lasciato il segno. Gerson, pagato 16 milioni di euro, è stato l’emblema di una scommessa non riuscita: anche lui è in partenza e non è stato più utilizzato dal gran rifiuto al Lille nell’ultima sessione di trasferimenti. Rimarranno, invece, in rosa sia il portiere brasiliano Alisson, sia il terzino Emerson Palmieri: quest’ultimo ha conquistato un posto da titolare dopo essere arrivato senza troppi proclami, dimostrandosi acquisto importante in termini di rendimento.