Romero, Trincao e Vignato: la Signora si fa giovane

Romero, Trincao e Vignato: la Signora si fa giovane
© foto www.imagephotoagency.it

Linea verde in casa Juventus. I bianconeri seguono Romero, Trincao e anche il baby Vignato di proprietà del Chievo

La Juventus si ‘svecchia’. Non solo il colpo Ramsey, ormai praticamente definito. La Juve si guarda attorno e pensa al futuro. Tanti i giovani talenti finiti nel mirino della formazione bianconera, alcuni vicinissimi al passaggio alla corte di Max Allegri. La Juve tratta con il Genoa per Cristian Romero: ieri c’è stato un incontro fra Paratici e Perinetti per parlare dell’argentino classe ’98 che la Juve vuole bloccare (c’è distanza tra domanda, 25, e offerta, 15) e di Sturaro, vicino al prestito con riscatto per 10 milioni.

La Juve è vicina a Romero ma pensa anche a Trincao. L’esterno d’attacco offensivo del Braga, classe ’99, è un obiettivo della Juve che è pronta ad affondare gli artigli per sbaragliare la concorrenza: pronta un’offerta da 2 milioni per il prestito più altri 13 per il riscatto (il giocatore ha una clausola da 15 milioni di euro e piace anche al Wolverhampton e ad altri grandi club). Il sogno rimane Sandro Tonali, classe 2000 del Brescia, valutato tra i 20 e i 25 milioni ma i bianconeri seguono anche un altro giovane promettente: Emanuel Vignato del Chievo. Il giovane talento piace a Inter e Sassuolo, i bianconeri potrebbero prenderlo in coppia con il fratello Samuele, classe 2004.