Russia: si dimette Fursenko, presidente della Federcalcio

© foto www.imagephotoagency.it

“Vorrei scusarmi con tutti i tifosi per questo risultato”. Queste le parole d’addio di Serghei Fursenko, presidente della Federcalcio Russa che dopo la delusione di Euro2012 quest’oggi ha dato le dimissioni. Fursenko, che guidava la federcalcio russa dal 2010 sembrava prossimo alle dimissioni ormai da giorni, da quando il ministro allo sport del governo Putin aveva dichiarato che serviva un rinnovamento ai vertici del calcio russo. Nei prossimi giorni si avrà il nome del sostituto.