Sampdoria. giallo Muriel: spunta Ibarbo. E Eto’o…

© foto www.imagephotoagency.it

Affare appeso a un filo, oggi contatti decisivi anche per Eto’o

Si decide oggi in casa Sampdoria sull’acquisto di Luis Muriel: sulla base dei nuovi controlli medici effettuati ieri a Pavia da uno specialista super partes la società blucerchiata vuole vederci chiaro sullo stiramento emerso durante le visite mediche e che potrebbe richiedere uno stop di circa 45 giorni per l’attaccante colombiano. Non ci sta facendo una bella figura l’Udinese, che non ha informato la Sampdoria e per questo ha indispettito il presidente Massimo Ferrero. Se il problema dovesse rivelarsi di lieve entità, il club ligure lo acquisterà alla cifra pattuita, altrimenti potrebbe chiedere uno sconto o ritirarsi dall’affare, rimandando al mittente anche Andrea Coda. Non è da escludere la virata su Victor Ibarbo (Cagliari), la seconda scelta dopo Muriel.

LE ALTRE PISTE – Crescono, invece, le quotazioni per l’arrivo di Samuel Eto’o, ma la Sampdoria difficilmente deciderà in tempi brevi. L’attaccante camerunense ha già detto sì, anche se la distanza al momento si aggira sui 500 mila euro (oggi si lavorerà sui bonus), ma il suo arrivo dipende dalla partenza di Gonzalo Bergessio, che ha rifiutato tutte le destinazioni finora. L’Udinese proverà a convincerlo. Alla finestra resta Daniele Gastadello, per il quale è arrivata un’offerta allettante dal Bologna. Le parti si riaggiorneranno nei prossimi giorni per la decisione definitiva.