Connettiti con noi

Calcio italiano

Tifosi Sampdoria contro il sistema: «Non è normale questa situazione»

Pubblicato

su

Sampdoria

Gli Ultras Tito Cucchiaroni contro il sistema calcio italiano: il comunicato relativo alla pianificazione dei turni di campionato

Gli Ultras Tito Cucchiaroni, storico gruppo della Gradinata Sud, si sono fatti latori di una critica al sistema calcio che comunica a solo una settimana di distanza la programmazione delle partite del prossimo turno. Il comunicato dei tifosi della Sampdoria.

IL MESSAGGIO DEGLI UTC – «La Lega di Serie A ha ufficializzato solamente oggi il programma del prossimo turno di campionato (34esima giornata), con anticipi, posticipi e gli orari degli incontri. Il prossimo turno si svolgerà tra il 23 e il 25 Aprile. Stiamo quindi parlando del prossimo fine settimana. La domanda che in tanti si stanno facendo è: ok, ma i turni dopo? Non si sa nulla?La risposta è no, niente.La Lega ha ufficializzato solo il prossimo turno (che lo ribadiamo, avrà luogo fra appena una settimana). La domanda che ci facciamo noi è “ma è normale?”. È normale che il giorno e l’orario di una partita vengano stabiliti a 7 giorni dall’incontro? È normale che chi decide queste cose non tenga mai e poi mai in considerazione i tifosi? È normale che nessuno, stampa compresa, non dica nulla? Non si alza una voce, una critica, niente. È normale che chi decide l’orario e il giorno di una partita, con solo una settimana di anticipo, siano gli stessi che “dobbiamo riportare i tifosi negli stadi!” ? Per noi non è normale una Serie A in mano alle televisioni».