Connettiti con noi

Milan News

Sassuolo Milan 0-3: i rossoneri vincono il titolo, 11 anni dopo!

Pubblicato

su

Allo stadio Mapei, il match valido per la 38ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Sassuolo e Milan: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio Mapei, Sassuolo e Milan si affrontano nel match valido per la 38ª giornata della Serie A 2021/22. I rossoneri archiviano la pratica già nel primo tempo con la doppietta di Giroud e il gol di Kessie, su tre assist di un devastante Rafael Leao.


Sintesi Sassuolo Milan 0-3 MOVIOLA

1′ – Iniziata la sfida.

2′ Tentativo Giroud – Il francese mette al centro il pallone con il suo mancino ma Consigli blocca la sfera.

7′ Occasione Giroud – Calcio piazzato dalla trequarti per i rossoneri: colpo di testa di Giroud e grande intervento di Consigli.

8′ Doppia occasione Milan – Salvataggio miracoloso di Ferrari che si immola in scivolata deviando un tiro a colpo sicuro di Leao dopo un recupero palla alto di Tonali su Henrique. Dal corner salvataggio sulla linea di Raspadori dopo il tentativo in area di Tomori.

9′ Occasione Saelemaekers – Ancora una chance per il Milan. taglio del belga che prova a superare Consigli, tutto solo davanti al portiere, ma l’estremo neroverde dice di no.

17′ Gol Milan – Ancora una volta straordinario Rafael Leao che ruba palla ad Ayhan, lo salta e serve il pallone a Giroud che dall’interno dell’area trova un doppio tunnel, a Ferrari e a Consigli, e porta in vantaggio i rossoneri.

22′ Occasione Tonali – Grandissimo destro da fuori area di Tonali: vola Consigli e dice di no al centrocampista del Milan.

23′ Occasione Saelemaekers – Destro di prima intenzione, su azione d’angolo, del belga: vola Consigli e respinge il tiro.

30′ Chance Sassuolo – Calcio di punizione laterale, dal lato destro dell’area di rigore: palla di Raspadori per Ayhan ma il colpo di testa del turco finisce alto.

32′ Gol Milan – Ancora strepitoso Leao che fa quel che vuole sulla fascia sinistra, approfitta di un errore di Ferrara, salta lui e Muldur e pesca nuovamente al centro Giroud che col mancino batte Consigli.

36′ Gol Milan – Altro imbarazzante errore dei neroverdi, stavolta di Maxime Lopez. Krunic gli sottrae il pallone e serve Leao, sempre lui, trova al centro Kessie che col mancino segna lo 0-3. Scudetto rossonero sempre più vicino.

43′ Doppia occasione Sassuolo – Frattesi di testa, su calcio di punizione laterale di Berardi: ottima risposta di Maignan. Sul prosieguo botta al volo di Scamacca che abbatte letteralmente Krunic, che mette il testone e si immola per la causa.

50′ Milan in controllo – I ritmi in questa ripresa sono più bassi, ma il Milan sembra amministrare tranquillamente.

60′ Occasione Giroud – Theo serve Giroud in area: il francese invece di calciare serve Leao ma la difesa del Sassuolo intercetta.

67′ Infortunio Berardi – Problema muscolare per l’attaccante, sostituito da Defrel.

78′ Gol annullato al Milan – Lancio in profondità per Leao, che va da prima al centro: colpo di testa vincente, ma si alza la bandierina. Fuorigioco di Leao sul lancio lungo.

86′ Palo Traore – Il Sassuolo in attacco con Traore che tenta la conclusione da fuori area: palla sul palo.

89′ Occasione Calabria – Leao mette al centro per Calabria che calcia a botta sicura trovando la bella risposta di Satalino, entrato pochi minuti fa al posto di Consigli.


Migliore in campo: Leao PAGELLE


Sassuolo Milan 0-3: risultato e tabellino

MARCATORI: 17′ e 32′ Giroud, 36′ Kessie (M)

SASSUOLO (4-3-3) Consigli (82′ Satalino); Muldur, Ayhan, Ferrari (82′ Peluso), Kyriakopoulos; Frattesi (58′ Traore), Lopez (46′ Magnanelli), Henrique; Berardi (67′ Defrel), Scamacca, Raspadori. In panchina: Pegolo, Rogerio, Djuricic, Ciervo, Ceide, Chiriches, Ruan Tressoldi. Allenatore: Alessio Dionisi

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori (81′ Romagnoli), Theo Hernandez; Tonali (46′ Bennacer), Kessie; Saelemaekers (81′ Florenzi), Krunic (72′ Brahim Diaz), Leao; Giroud (72′ Ibrahimovic). In panchina: Tatarusanu, Mirante, Ballo-Toure, Rebic, Messias, Bakayoko, Gabbia. Allenatore: Stefano Pioli

ARBITRO: Daniele Doveri della sezione di Roma 1

NOTE: AMMONITI: Tonali (M); Kyriakopoulos (S)

RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A