Connettiti con noi

Azzurri

Sassuolo, Palmieri: «Raspadori? Già a 14 anni dimostrava di essere un giocatore. Mancini ha fatto bene»

Pubblicato

su

Giacomo Raspadori è la grande novità tra i convocati di Mancini per l’Europeo. Le parole di Francesco Palmieri a Sky Sport

Il talent scout del Sassuolo Francesco Palmieri ha parlato a Sky Sport poco fa commentando la convocazione di Giacomo Raspadori:

«Ci siamo scambiati un paio di messaggi e gli ho fatto i complimenti da parte di tutto il Sassuolo. Ho sempre detto che è un ragazzo che ha qualcosa di diverso dagli altri giocatori della sua età: ha una grande predisposizione al voler apprendere e migliorarsi giorno dopo giorno. Già a 14-15 anni affrontava tutto con massima voglia ma anche grande serenità e intelligenza. L’aspetto fisico molte volte può ingannare: non è un colosso ma ha anche tanta forza fisica. Deve essere sè stesso e giocare per divertirsi come ha sempre dimostrato a Sassuolo. Mancini ha fatto la scelta giusta per l’Europeo»

Advertisement