Sassuolo Torino: l’ingresso di Laxalt schiaccia dietro i granata

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’ingresso di Laxalt in Sassuolo-Torino è stato lo spartiacque della partita. I granata si sono schiacciati troppo

Mazzarri è il principale imputato della sconfitta del Torino a Reggio Emilia. Il cambio Laxalt-Verdi è stato lo spartiacque decisivo, con i granata che hanno abbassato drasticamente il proprio baricentro. Tra l’altro, l’uruguagio è un esterno abituato a dare ampiezza ed agire largo, fatica se deve giocare in spazi interni.

Il Toro non è più riuscito a gestire palla con efficacia, schiacciandosi anzi nella propria trequarti. Si vede nella slide sopra. Torino disposto con un 532 in cui Laxalt agisce come mezzala sinistra.