Scommesse, Ascoli: “Ingiustizia è stata fatta”

© foto www.imagephotoagency.it

Con una nota ufficiale l’Ascoli calcio ha manifestato la propria indignazione nei confronti della sentenza della Disciplinare sullo scandalo scommesse. “L’Ascoli Calcio 1898 S.p.A. – si legge – si dichiara sconcertata per la decisione assunta dalla Commissione Disciplinare, che le ha inflitto sei punti di penalizzazione non dovuti, in contrasto, peraltro, con quanto espresso dalla Commissione stessa nella sua decisione in merito alla non totale applicabilità  della responsabilità  oggettiva nei casi in cui, come nella fattispecie, la società  ha ricevuto anche un danno dalla condotta dei suoi tesserati. La società  bianconera andrà  avanti in tutti i gradi di giudizio per ribaltare tale ingiusto verdetto”.