Connettiti con noi

2014

Serie A, 37^ giornata: Atalanta – Milan, pagelle

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Attaccanti sugli scudi: Brienza ed El Shaarawy fanno la differenza dalla panchina

SERIE A ATALANTA MILAN PAGELLE – Si è appena conclusa la sfida di campionato tra Atalanta e Milan, valevole per la giornata numero 37 del campionato di Serie A. Di seguito le pagelle di quanto accaduto all’Atleti Azzurri D’Italia:

ATALANTA

Consigli 6 Non può nulla in occasione del gol rossonero, quando viene anticipato dal compagno Bellini che scaraventa in porta. Appare un po’ insicuro sulle uscite alte. 

Raimondi 6,5 Bene in entrambe le fasi, buona prestazione anche in copertura. 

Benalouane 6 Attento in copertura, si guadagna la sufficienza. 

Bellini 5,5 Sciagurato l’intervento che costa l’autogol e il parziale vantaggio rossonero: per il resto buona partita. 

Brivio 5,5 Meno propositivo in fase offensiva rispetto a Raimondi.

Baselli 6 Bravo anche a ‘fare legna’ in mezzo al campo, oltre ad unire una splendida tecnica individuale. 

Cigarini 6,5 Il faro del centrocampo rossonero, sempre grande qualità per l’ex Napoli.

Carmona 6,5 Insostituibile nel centrocampo a tre nerazzurro. 

Moralez 6 Spina nel fianco nella difesa rossonera, gli manca la concretezza sotto porta. 

Bonaventura 6 Molto bene nel primo tempo, viene sostituito nella ripresa da De Luca. 

Denis 7 Il più pericoloso dei suoi: super partita dell’attaccante nerazzurro che sigla il calcio di rigore che vale il pareggio.

De Luca 5 Fallisce incredibilmente l’occasione a tu per tu con Amelia nei minuti di recupero.

Migliaccio s.v.

Brienza 7 In campo giusto per disegnare uno dei gol più belli del campionato: è lui ad infrangere i sogni europei dei rossoneri. 

 

MILAN

Amelia  5 Brienza lo punisce nei secondi finali, con un tiro a giro che si insacca nel sette. 

De Sciglio 7 Tra i migliori in campo della formazione rossonera, spinta costante per tutti i 90 minuti.

Rami 5,5 Opaco rispetto alle ultime prestazioni.

Mexes 5,5 In alcuni tratti del match, appare troppo nervoso.

Constant 5 Sciagurato il suo intervento che costa il calcio di rigore poi realizzato da Denis.

Montolivo 6 Prova a dare qualità al gioco rossonero, ma la diga orobica fa egregiamente il suo lavoro. 

De Jong 6,5 Ancora una volta tra i migliori in campo. 

Muntari 6 Suo l’assist per Balotelli su cui Bellini sbaglia intervendo, causando l’autorete per lo 0-1.

Honda 5 Abulico, prestazione inconsistente. 

Kaka 5,5 Meglio nel primo tempo, gli è mancata la concretezza.

Balotelli 7 Migliore in campo rossonero: da applausi il calcio da fermo al 91′, ma il palo gli dice di no.

El Shaarawy 7 Ritorna in campo dopo lo scorso 7 dicembre e la pericolosità della manovra rossonera aumenta esponenzialmente: in bocca al lupo per il futuro, Stephan.

Taarabt s.v.

Pazzini s.v. 

 

TABELLINO

Atalanta 2-1 Milan

Marcatori: aut. Bellini 51′, Denis 68′, Brienza al 95′

Atalanta (4-3-2-1): Consigli; Raimondi, Benalouane, Bellini, Brivio; Baselli (75′ Migliaccio), Cigarini, Carmona; M.Moralez (Brienza 88′), Bonaventura (68′, De Luca); Denis. A disposizione: Sportiello, Frezzolini, Caldara, Scaloni, Del Grosso, Nica, Giorgi, Kone, Bentancourt. Allenatore: Stefano Colantuono

Milan (4-3-2-1):  Abbiati; De Sciglio, Rami, Mexes, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari (Taarabt 75′); Honda (45′, El Shaarawy); Kaka (Pazzini dal 80′), Balotelli. A disposizione:Coppola, Gabriel, Abate, Bonera, Zapata, Emanuelson, Essien, Poli, Robinho. Allenatore: Clarence Seedorf.

Ammoniti: Raimondi, Mexes, Migliaccio, Taarabt. 

 

 
Advertisement