Serie A, De Siervo: «Chiusi 58 siti pirata»

luigi de siervo
© foto Luigi De Siervo - Infront Italy

Luigi De Siervo ha annunciato la chiusura di 58 siti pirata che trasmettevano partite

Da sempre la Lega Serie A lotta contro la pirateria che diffonde illegalmente contenuti multimediali e partite del nostro campionato. E oggi ha raggiunto un risultato importante. Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega, ha infatti annunciato, come riportata dall’Ansa, la chiusura di 58 siti pirata.

«È fondamentale, in un momento in cui i nostri tifosi non possono entrare negli stadi, proteggere al massimo gli appassionati che accedono con abbonamenti legali alla visione delle partite attraverso le piattaforme pay. La nostra attività di sensibilizzazione e l’ottimo lavoro della Guardia di Finanza stanno portando a grandi risultati, a tutela dei club, delle tv e dei consumatori finali. Chi usufruisce di servizi illegali va incontro a gravi conseguenze e va aumentata la consapevolezza nell’opinione pubblica dei rischi e delle pene in cui incorrono i fruitori finali».