Sorteggio sedicesimi Europa League 2019: date, come funziona e abbinamenti

© foto www.imagephotoagency.it

Tutto sul sorteggio dei sedicesimi di Europa League 2019/2020 e gli abbinamenti dell’urna

Conclusasi la fase a gironi giovedì 12 dicembre, l’Europa League proseguirà con la fase ad eliminazione diretta, che vedrà protagoniste 32 squadre. Sorteggio sedicesimi Europa League 2019: si parte con i sedicesimi di finale, i cui abbinamenti sono stati determinati attraverso il sorteggio.

Quando e dove si svolgerà il sorteggio?

Il sorteggio dei sedicesimi di finale dell’edizione 2019/2020 dell’Europa League si è svolto lunedì 16 dicembre 2019 presso la sede UEFA di Nyon, in Svizzera, a partire dalle ore 13.00.

Squadre partecipanti

Al sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League hanno partecipato 32 squadre: le 12 vincitrici dei 12 gironi e le 12 seconde classificate più le 8 squadre classificatesi al 3° posto negli 8 gironi di Champions League. Le 32 squadre partecipanti al sorteggio sono state suddivise in ‘teste di serie’ e ‘non teste di serie’.

Le 12 squadre vincitrici dei 12 gironi di Europa League e le 4 migliori terze degli 8 gironi di Champions League sono state designate come ‘teste di serie’, le 12 seconde classificate più le 4 peggiori terze provenienti dalla Champions League come ‘non teste di serie’.

TESTE DI SERIE

  • Ajax (OLA)*
  • Arsenal (ING)
  • Basilea (SVI)
  • Benfica (POR)*
  • Braga (POR)
  • Celtic (SCO)
  • Espanyol (SPA)
  • Gent (BEL)
  • Inter (ITA)*
  • Istanbul Basaksehir (TUR)
  • LASK Linz (AUT)
  • Malmö (SVE)
  • Manchester United (ING)
  • Porto (POR)
  • RB Salisburgo (AUT)*
  • Siviglia (SPA)

NON TESTE DI SERIE

  • APOEL (CIP)
  • AZ Alkmaar (OLA)
  • Bayer Leverkusen (GER)*
  • CFR Cluj (ROM)
  • Bruges (BEL)*
  • Copenhagen (DAN)
  • Eintracht Francoforte (GER)
  • Getafe (SPA)
  • Ludogorets (BUL)
  • Olympiacos (GRE)*
  • Rangers (SCO)
  • Roma (ITA)
  • Shakhtar Donetsk (UCR)*
  • Sporting CP (POR)
  • Wolfsburg (GER)
  • Wolves (ING)

*Squadre provenienti dalla Champions League

Come funziona il sorteggio?

Il sorteggio dei sedicesimi di Europa League terrà conto di alcune regole preliminari:

  • Le teste di serie giocheranno la partita di ritorno in casa;
  • Nessuna squadra può affrontarne una già incontrata nella fase gironi o proveniente dalla stessa Federazione;
  • Vista la concomitanza degli incontri che vedono coinvolti Porto e Braga, una delle due partite di ritorno sarà giocata il mercoledì. Il Porto ha la priorità grazie al miglior piazzamento in campionato; pertanto, il Braga giocherà la partita di ritorno in casa mercoledì 26 febbraio 2020 alle ore 18:00 (CET), indipendentemente dalla squadra avversaria.

Sedicesimi di finale Europa League 2019/2020: le date

Le partite di andata dei sedicesimi di finale di Europa League si giocheranno giovedì 20 febbraio, mentre il ritorno è previsto per il 27 febbraio. Come nella fase a gironi, le gare saranno suddivise in due fasce orarie, alle 18:55 e alle 21:00. Il successivo sorteggio degli ottavi di finale è in programma per venerdì 28 febbraio 2020.

Gli abbinamenti

Questi gli abbinamenti dei sedicesimi di finale di Europa League decisi dall’urna di Nyon:

  • Wolves (ING)-Espanyol (SPA)
  • Sporting CP (POR)-Istanbul Basaksehir (TUR)
  • Getafe (SPA)-Ajax (OLA)
  • Bayer Leverkusen (GER)-Porto (POR)
  • Copenaghen (DAN)-Celtic (SCO)
  • APOEL (CIP)-Basilia (SVI)
  • Cluj (ROM)-Siviglia (SPA)
  • Olympiacos (GRE)-Arsenal (ING)
  • AZ Alkmaar (OLA)-LASK Linz (AUT)
  • Bruges (BEL)-Manchester United (ING)
  • Ludogorets (BUL)-INTER (ITA)
  • Eintracht Francoforte (GER)-RB Salisburgo (AUT)
  • Shakhtar Donetsk (UCR)-Benfica (POR)
  • Wolfsburg (GER)-Malmö (SVE)
  • ROMA (ITA)-Gent (BEL)
  • Rangers (SCO)-Braga (POR)