Spezia Sampdoria 2-1: cronaca e tabellino

Iscriviti
nzola serie a ultime dai campi
© foto www.imagephotoagency.it

Allo stadio Picco, il match valido per la 17ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Spezia e Sampdoria: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo stadio “Picco”, lo Spezia batte Sampdoria nel match valido per la 17ª giornata della Serie A 2020/21. In vantaggio la squadra di Vincenzo Italiano grazie alla rete realizzata da Terzi a cui risponde dopo pochi minuti Candreva. Nella ripresa il fallo di Thorsby causa il calcio di rigore, realizzato da Nzola, che determina la vittoria degli Aquilotti.


Sintesi Spezia Sampdoria 2-1 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Al via il match tra Spezia e Sampdoria

3′ Tiro Nzola – L’attaccante dello Spezia sgancia la bomba verso la porta di Audero, pallone deviato in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, libera la difesa blucerchiata

10′ Doppia occasione per la Sampdoria – Colpo di testa di Damsgaard, con Thorsby che prende il pallone ma non riesce a girare in porta. La sfera arriva a Keita che prova a tirare, libera la difesa dello Spezia

 15′ Tiro Estevez – Il centrocampista dello Spezia scaglia un potente tiro a giro. Il pallone colpito di esterno prende una traiettoria a uscire e si spegne di poco fuori dal palo

19′ Gol Terzi – Sugli sviluppi del calcio d’angolo Chabot fa la sponda, Terzi si inserisce e il pallone finisce in rete

21′ Tiro Jankto – Immediata reazione della Sampdoria, il centrocampista va al tiro di potenza. Provedel esce con i pugni

23′ Pareggio Candreva – Ottimo spunto di Damsgaard che vede Jankto lanciato sulla fascia. Il centrocampista della Sampdoria mette in mezzo il pallone sul quale va Candreva. Il pallone colpisce l’interno della traversa e finisce in rete

34′ Ammonito Yoshida – Il giapponese entra in maniera irruente su Nzola, giallo per il direttore di gara

37′ Ammonito Farias – Brutto fallo dell’attaccante dello Spezia ai danni di Bereszynski, per l’arbitro non ci sono dubbi

45′ Recupero – Si giocheranno ancora tra minuti prima dell’intervallo

45’+3′ Intervallo – Spezia e Sampdoria rientrano negli spogliatoi sul risultato di 1-1

45′ Inizia il secondo tempo – Primo pallone giocato dallo Spezia

53′ Corner Spezia – Primo calcio d’angolo del secondo tempo per la squadra di Italiano. Marchizza con il sinistro sul primo palo, Jankto allontana

58′ Fallo di Thorsby su Pobega – Il centrocampista della Sampdoria entra in maniera irruenta sul bianconero. L’arbitro indica il dischetto. Il controllo del Var conferma il penalty

60′ Gol Nzola – Non sbaglia dal dischetto Nzola che non spiazza Audero, che però non riesce a parare

71′ Ammonito Jankto – Proteste del centrocampista della Sampdoria, che reclama un rigore ai danni di Keita

90′ Recupero – Ancora sei minuti prima del fischio finale

90’+2′ Girata Yoshida – Sugli sviluppi del calcio di punizione battuto da Ramirez, il difensore della Sampdoria prova la girata in porta. Pallone fuori

90’+6′ Termina Spezia Sampdoria – La squadra di Vincenzo Italiano si aggiudica il match contro il risultato di 2-1.


Migliore in campo: Nzola PAGELLE


Spezia Sampdoria 2-1: risultato e tabellino

MARCATORI: p.t. 19′ Terzi, 23′ Candreva, 60′ rig. Nzola.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali (dal 79′ Ferrer), Terzi, Chabot, Marchizza; Estevez (dal 79′ Maggiore), Agoumé, Pobega (dal 89′ Erlic); Gyasi, Nzola (dal 78′ Piccoli), Farias (dal 65′ Agudelo). A disposizione: Krapikas, Deiola, Dell’Orco, Sena, Galabinov, Ramos, Verde. Allenatore: Italiano.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva (dal 84′ Leris), Thorsby, Ekdal, Jankto (dal 78′ Verre); Damsgaard (dal 78′ Quagliarella), Keita (dal 84′ Ramirez). A disposizione: Letica, Ravaglia, Askildsen, La Gumina, Regini, Rocha, Adrien Silva, Tonelli. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Piccinini di Forlì. Assistenti: Raspollini di Livorno e Perrotti di Campobasso. Quarto ufficiale: Dionisi di L’Aquila. VAR: La Penna di Roma. AVAR: Liberti di Pisa.

AMMONITI: Yoshida, Farias, Bereszynski, Jankto, Gyasi, Marchizza, Agudelo.