Italia insipida, 0 tiri in 45′: una costante nelle ultime gare

© foto www.imagephotoagency.it

Statistiche Italia, contro l’Inghilterra zero tiri nello specchio della porta nel primo tempo: era già successo, indice di un attacco abulico

In tre delle ultime quattro gare giocate, prendendo in considerazione i primi tempi, l’Italia non è riuscita a tirare mai nello specchio della porta. Il dato indica come il potenziale offensivo degli azzurri sia pari a zero: contro la Svezia all’andata, contro l’Argentina in amichevole e con l’Inghilterra a Wembley (gara in corso in questo momento, potete seguire la DIRETTA LIVE) sono arrivate zero conclusioni nello specchio della porta nei primi quarantacinque minuti di gioco. Una costante sia con Giampiero Ventura sia con Luigi Di Biagio, ma forse in questo caso non è utilissimo dare la colpa ai commissari tecnici.

L’Italia ha un evidente problema di manovra, che la rende insipida dalla trequarti in su. La statistica riportata da Opta mostra come il talento offensivo azzurro non sia elevatissimo e, a dirla tutta, non sia neppure in gran forma. Gli errori di Immobile, sommati a un Candreva che ha fatto il suo tempo e a un Insigne fuori posto, sono il quadro della condizione dell’Italia in attacco. Non a caso la Nazionale non segna dalla partita con l’Albania di ottobre, quasi cinque mesi fa.