Toro ok contro il Chieri, Lyanco torna e segna

lyanco
© foto www.imagephotoagency.it

L’amichevole giocata contro il Chieri, sul manto del Filadelfia, ha dato un altro esisto positivo.Il risultato finale è stato di 3-0 per gli uomini di Mihajlovic

L’amichevole infrasettimanale giocata contro la squadra di Vincenzo Manzo, che milita in Serie D, ha fatto emergere un Toro decisamente pronto e competitivo. Le reti hanno la firma di Sadiq, Boyè e Lyanco. Anche in questa occasione, dopo la buona prestazione a San Siro, il Torino è riuscito a dare un piacevole spettacolo.

Tra i più brilanti, sicuramente, rientra il brasiliano classe ‘97 Lyanco e il compagno di reparto Burdisso. Oltre al solito ed immancabile trascinatore Rincon e alla classe di Baselli a centrocampo. Nota negativa per un Sadiq che, oltre alla rete da lui realizzata, si è dimostrato impreparato e impreciso come punta centrale. Atteggiamento che ha anche portato parecchia disapprovazione tra i centinaia di tifosi sulle gradinate.

Sinisa anche per questa occasione ha schierato il tanto apprezzato 4-3-3. Il vecchio modulo sembra portare i suoi frutti, dopo le tante polemiche rispetto allo sperimentale e malvoluto 4-2-3-1. Ancora assente Barreca, il quale affetto da pubalgia, è in piena fase di recupero con le terapie specifiche del caso. Kevin Bonifazi out per un problema alla coscia. Assenti per una buona motivazione invece, Ljajic, Edera, Belotti, Ansaldi e Niang, tutti arruolati nelle rispettive nazionali. Ampio spazio concesso dal tecnico serbo, per De Luca e i Primavera Bendino, Millico e Rivoira.

Il test infrasettimanale è stato decisamente superato per un Toro che ha saputo reagire dopo un periodo particolarmente sottotono. La reazione granata si è vista nell’ultima gara a San Siro contro il team di Spalletti. Ora è tempo di pensare al campionato e alle impegnative giornate che Mihajlovic e i suoi ragazzi dovranno affrontare. La prima tra tutte sarà quella contro il Chievo domenica 19 Novembre.