Connettiti con noi

Calciomercato

Inter, non fare scherzi: riscatta Rafinha e dagli la 10

Pubblicato

su

rafinha inter

Arrivato nella sessione di mercato di gennaio dal Barcellona, Rafinha si è preso l’Inter: dopo un’iniziale diffidenza legata alle sue condizioni fisiche, il fantasista brasiliano è diventato un punto di riferimento della formazione di Luciano Spalletti

Udinese-Inter è terminata 0-4, continua la caccia al terzo posto della formazione di Luciano Spalletti. Nerazzurri trascinati da un ispiratissimo Rafael Alcântara do Nascimento, meglio noto come Rafinha: un gol, assist a pioggia per i compagni e una qualità che da tempo non si vedeva in casa meneghina. Tre assist decisivi fin qui nelle quattordici presenze raccolte, prestazioni di altissimo livello che confermano le sensazioni iniziali: Rafinha va riscattato, senza se e senza ma. Nonostante l’iniziale diffidenza, dovuta alle precarie condizioni fisiche del brasiliano, il numero 8 si è imposto ed ha preso per mano il Biscione: la dirigenza non può sbagliare.

 

Arrivato in prestito, il fantasista di proprietà Barcellona può essere riscattato per una cifra vicina ai 35 milioni di euro. Il salto di qualità che la trequarti nerazzurra ha fatto grazie al gioiellino di Sao Paulo non lascia spazio a ripensamenti: l’Inter deve ripartire da Rafinha, che ha le qualità degne per indossare la casacca numero 10. Un numero speciale, come per ogni squadra, che negli ultimi anni non ha avuto grossa fortuna: Stevan Jovetic e Joao Mario non hanno particolarmente brillato e il classe 1993 è il candidato ideale per indossarla. Attesi aggiornamenti sul futuro del fratello di Thiago Alcantara, i tifosi si sono già schierati…

https://twitter.com/accionroman/status/993091009037860864

https://twitter.com/Arctliss/status/993108093679603712

https://twitter.com/camomylla/status/993087471746461696

 

 

Advertisement