Connettiti con noi

2015

Serie B, due turni di squalifica a Geijo

Pubblicato

su

Fermati per una giornata 8 calciatori. Multe a Brescia e Cesena

Sono 9 i calciatori fermati dal Giudice Sportivo Emiliano Battaglia dopo la 21esima giornata, ultimo turno dell’anno 2015 giocato ieri dalle formazioni del campionato cadetto, ad eccezione di Perugia e Vicenza, gara rinviata a gennaio per nebbia. Due turni di stop ad Alexandre Geijo, attaccante del Brescia per «essersi reso responsabile di un fallo grave di gioco e per avere, al 10° del primo tempo, mentre usciva dal terreno di gioco a seguito del provvedimento di espulsione, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti del Quarto Ufficiale».

LE ALTRE DECISIONI – Un turno di squalifica invece per 8 calciatori: Mengoni (Ascoli), Arini (Avellino), Ceppitelli (Cagliari), Calderoni (Latina), Memushaj (Pescara), Pestrin (Salernitana), Valentini (Spezia) e Palermo (Virtus Entella). Multa di 3.000 euro per il Brescia, di 1.5000 per il Cesena.