Connettiti con noi

Italia

Ventura e il discorso dopo il 3-0: «Per lunghi tratti alla pari»

Pubblicato

su

Spagna-Italia potrebbe lasciare strascichi in termini di fiducia e autostima nel gruppo azzurro. Così Ventura ha provato a ricaricare i suoi giocatori

A pochi giorni dalla disfatta del Bernabeu in Spagna-Italia il Corriere dello Sport ha riportato un succoso retroscena relativo a quella serata. Appena rientrati nello spogliatoio dopo il sonoro 3-0 rifilato dalla Nazionale del ct Julen Lopetegui, infatti, serpeggiava una certa amarezza nel gruppo Azzurro. Sia dalla parte dei senatori inossidabili dell’Italia, sia tra le nuove leve. Una sconfitta del genere, in una serata in cui serviva compiere quel passo in avanti in termini di autostima e prestazione, potrebbe avere forti ripercussioni nel processo di crescita di un gruppo che ha come obiettivo finale il Mondiale 2018 in Russia. E proprio nella pancia del Santiago Bernabeu è stato lo stesso commissario tecnico Giampiero Ventura, appena rientrato nello spogliatoio, a cercare di scuotere i suoi giocatori, mentre regnava l’amarezza e la delusione. Un’oratoria breve e concisa che in quel momento non è bastato a incoraggiare i suoi, rimasti silenziosi dopo le tre reti subite dalle Furie Rosse: «Non dovete sentirvi giù, abbiamo giocato per lunghi tratti alla pari, lo dicono i numeri della partita. Ci sono stati solo degli errori…» il senso dell’intervento di Ventura riportato dal quotidiano romano. Adesso l’obiettivo è imminente: serve una vittoria a Reggio Emilia contro Israele per blindare il secondo posto nel girone di qualificazione e rilanciare il morale della truppa azzurra.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.