Inter, Veron su Lautaro: «Un mix tra Aguero, Batistuta e Crespo»

© foto www.imagephotoagency.it

Inter, Juan Sebastian Veron è tornato a parlare di Lautaro Martinez e del felice momento che sta vivendo l’attaccante

Lui l’aveva detto che Lautaro Martinez era forte, ad oggi Veron non può che ribadire quanto affermato nel 2018 quando l’argentino arrivò in neroazzurro. Ecco le sue parole rilasciate a la Gazzetta dello Sport.

«Lautaro è forte. Lo era in Argentina e lo è anche adesso in Italia. Migliori qualità? La personalità, nonostante abbia soltanto ventidue anni. E poi il fatto che unisce qualità e quantità: guardate bene le sue prestazioni e scoprirete che Lautaro fa tante cose, e quasi tutte buone».

«Un paragone? Praticamente impossibile, perché Lautaro è un mix. Mi spiego: in lui rivedo certi movimenti di Aguero, soprattutto quando la squadra avanza e lui si smarca per dettare il passaggio; ha la potenza di Batistuta, quando calcia, e la stessa furbizia di Crespo in area. Sa mettersi sempre al posto giusto nel momento giusto».