Inter, si allontana il riscatto di Vrsaljko: c’è Darmian

Inter, si allontana il riscatto di Vrsaljko: c’è Darmian
© foto www.imagephotoagency.it

Dubbi sul riscatto di Sime Vrsaljko. Il terzino potrebbe non essere confermato. L’Inter pensa a Matteo Darmian

Sime Vrsaljko ancora all’Inter? Il terzino croato, arrivato in prestito a 6,5 milioni con diritto di riscatto a 17,5 milioni non ha convinto del tutto e potrebbe non essere riscattato dal club nerazzurro. Il giocatore non è riuscito a guadagnare i crismi della titolarità e l’Inter potrebbe decidere di non investire i restanti 17,5 milioni per il suo riscatto, dirottando le sue attenzioni altrove. Il giocatore non ha trovato la continuità desiderata agli ordini di Spalletti soprattutto a causa degli infortuni e a giugno potrebbe tornare all’Atletico.

I 17,5 milioni da pagare obbligano l’Inter a sperare in un’esplosione nella seconda parte della stagione ma nel frattempo i nerazzurri hanno già iniziato a sondare il terreno per altri terzini. In primis Matteo Darmian, laterale classe ’89 del Manchester United, in uscita dai Red Devils. Il giocatore piace alla Juve, che potrebbe ingaggiarlo subito ma i bianconeri devono prima cedere Spinazzola: Allegri, al momento, sembra aver bloccato la partenza del laterale ex Atalanta e di conseguenza ha arenato l’affare Darmian. L’Inter può inserirsi e ha già effettuato i primi sondaggi per il laterale che vuole a tutti i costi il ritorno in Italia.