Zanetti giura amore: «Inter nel cuore fino alla morte» - Calcio News 24
Connettiti con noi

Inter News

Zanetti giura amore: «Inter nel cuore fino alla morte»

Pubblicato

su

zanetti giggs champions league

Javier Zanetti, ex grande capitano ed attuale dirigente dell’Inter, è tornato sulla sua vita calcistica in neroazzurro

Zanetti arrivò all’Inter quasi per caso, visto che gli scout neroazzurri erano andati in Argentina alla ricerca di un attaccante ed invece tornarono con il futuro Capitano. Un terzino fantastico, come lo aveva definito Massimo Moratti dopo aver visionato una videocassetta. Javier ha scritto pagine importanti della storia interista, diventando uno dei protagonisti assoluti del Triplete ed entrando nella Hall of Fame della società. L’argentino, ai microfoni di Inter Tv, si è raccontato così, ripercorrendo pagine del suo passato:

«Mi innamorai subito dell’Inter, per il suo lato umano. Cosa che non è da tutti. La vittoria della Coppa Uefa fu davvero indimenticabile, anche perchè in quell’occasione segnai il primo gol in neroazzurro e fu decisivo. Finale di Champions League? Guardando la Curva, gremita di tifosi, ognuno di noi in campo pensò: “Questa è la nostra Coppa e non possiamo rendere infelici tutti loro”. Essere dell’Inter significa onore e fierezza per questa maglia. Mi sono innamorato dell’Inter dopo una sofferenza, non al seguito di una vittoria. Ciò ha un valore davvero unico. Questa fantastica storia d’amore non finirà mai, l’Inter sarà nel mio cuore fino all’ultimo giorno di vita».