Giampaolo: «Derby arriva nel momento giusto. E’ la gara più importante della mia carriera»

59
sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha parlato del suo futuro e di molto altro nella conferenza stampa delle vigilia del derby con il Genoa. Le sue dichiarazioni

Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, sa bene che la gara con il Genoa in programma domani alle 18, è diversa da tutte le altre. Non solo per l’importanza che riveste per tutti i tifosi ma anche per l’importanza che avrà per il suo futuro sulla panchina doriana. Il tecnico ha parlato di questo e di molto altro nella conferenza stampa della vigilia: «Il 50% degli incassi devoluto in favore delle vittime del terremoto del centro Italia? E’ un’iniziativa lodevole da parte della società ma anche dei tifosi. Il derby arriva nel momento giusto. La posta in palio è alta e quella di domani è la gara più importante della mia carriera».

IL COMMENTO SUL FUTURO E SULLA FORMAZIONE – Prosegue Giampaolo: «Ci sono diversi giocatori in dubbio ma dovrebbero recuperare tutti, compreso Silvestre. Quello di domani sarà il mio primo derby della Lanterna. Non ho mai giocato un derby del genere e mi sono documentato guardando anche filmati storici.Abbiamo preparato la partita bene: conosciamo le caratteristiche degli avversari, sappiamo che potrà essere una gara sporca. Se mi gioco tanto? Non bisogna mettere gli interessi individuali davanti a quelli collettivi, domani conta vincere per il bene della squadra. So quali sono le caratteristiche del Genoa, conosco l’avversario. Abbiamo cercato di fare le cose al meglio, ritengo sia una partita sporca, un po’ per come gioca l’avversario e un po’ per cosa significa la partita.Quello che abbiamo potuto fare in settimana lo abbiamo fatto, poi questa partita qua si vive anche di passione, lucidità e anche follia. Genoa favorito? I derby sfuggono ai pronostici, non c’è un favorito, ma vincerlo rimetterebbe un po’ di cose a posto».

Condividi