Giulini disegna il Cagliari: «Borriello? Ecco la nostra volontà»

infortunio borriello
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa per Giulini, presidente del Cagliari, tra calciomercato e stadio: «Tutto pronto per il 27 agosto»

In conferenza stampa, Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, ha fatto il punto della situazione in vista dei lavori per la prossima stagione. Sia a livello di rosa che per quel che concerne lo stadio: «A livello societario l’obiettivo minimo è quello dello stadio e dovremmo esserci riusciti. Sportivamente gli obiettivi non cambiano, oggi la dimensione del Cagliari è simile a quella dell’anno scorso: arrivare decimi è come uno scudetto, quest’anno non ci siamo arrivati per un maledetto punto. L’obiettivo resta la salvezza» – le parole riprese dai colleghi di CagliariNews24.com – «C’è grande volontà sia da parte nostra che di Borriello per la prosecuzione, questo ci fa molto piacere. Mi piacerebbe ripartire dalla grandissima parte del gruppo che ha centrato la salvezza ho in mente istantanee con Pisacane, Dessena, Melchiorri, Borriello, Barella e Murru. La nostra strategia è quella di non avere eccessivi prestiti, Cagliari non è una piazza che faccia da chioccia e valorizzi per altri. Se c’è modo di far diventare un ragazzo una nostra proprietà è un altro discorso» chiude il discorso calciomercato il presidente del club sardo. «Stadio? Il progetto procede, ovviamente per la prima di Coppa Italia non avremo lo stadio pronto, chiederemo l’inversione del campo e andremo a giocare in casa di chi ci dovrà affrontare. Puntiamo a essere pronti per il 27 agosto».

Condividi