Icardi, la Digos esclude rischi per la sua incolumità

33
icardi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Nonostante la tensione tra Mauro Icardi e parte dei tifosi nerazzurri, la Digos esclude che ci possano essere rischi per il giocatore

Tiene banco la questione tra il bomber Mauro Icardi e i tifosi dell’Inter. Alcune pagine della sua autobiografia pubblicata pochi giorni fa non sono andate giù ad alcuni supporters nerazzurri e in particolare agli Ultras della Curva Nord, che ieri sera dopo la partita contro il Cagliari hanno appeso sotto casa dell’attaccante alcuni striscioni non proprio amichevoli.

L’ANALISI DELLA DIGOS – La Digos di Milano ha visionato e analizzato attentamente le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza della palazzina in cui abita Icardi, ma non ha rilevato pericoli per la sua incolumità. Dalle immagini – come riportato dall’Ansa – si può notare come un gruppetto formato da nove persone sia arrivato sotto casa sua, ma non sia mai entrato nella portineria, nonostante un colloquio con il custode ma in clima del tutto disteso. I tifosi, dopo essersi trattenuti una ventina di minuti, sono risaliti in sella ai propri scooter lasciando il luogo. La polizia continua a tenere d’occhio la situazione, che comunque non viene ritenuta pericolosa per l’argentino.

Condividi