Juric: «Derby? Dispiace non esserci. Sampdoria? Se spendi tanto, devi lottare per la Champions»

244
© foto www.imagephotoagency.it

Ivan Juric, allenatore del Genoa, ha parlato in conferenza stampa in vista del derby della Lanterna contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni

Ivan Juric è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di SampdoriaGenoa, derby della Lanterna, in programma domani alle 18 allo stadio Ferraris. Queste le parole del tecnico rossoblù che domani non sarà in panchina causa squalifica: «Dispiace non essere in panchina nel derby ma l’allenatore conta poco in panchina. Troppe espulsioni? Non siamo una gara cattiva. Le ammonizioni a volte sono state un po’ banali e i rossi sono arrivati per proteste. Rigoni va bene, ieri era un po’ affaticato. Pavoletti oggi ha fatto un po’ di allenamento con noi ma non vedo possibilità, così come per Ocampos però Pavoletti sarà in panchina».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Juric: «Il derby si vince. Abbiamo perso tutti gli esterni, dobbiamo inventarci qualcos’altro e pensare a qualche modifica. Chi giocherà tra Gentiletti e Orban? Penso il secondo. Se mi ha deluso la Sampdoria? Penso che quando spendi 10 milioni di euro per alcuni giocatori, penso a Praet, ma penso anche agli altri ottimi calciatori che hanno in rosa come Cigarini, Muriel, Bruno Fernandes, Viviano, Silvestre, devi lottare per andare in Champions League. Domani è una gara dove devi fare al meglio ciò che hai fatto in questi tre mesi perché il derby è una partita particolare».

 

 

 

 

 

Condividi