Sampdoria, Ferrero: «Patto di sangue con Giampaolo»

118
ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Ferrero, come ogni intervista che si rispetti, dà sempre tanti titoli e non si limita mai a dichiarazioni di circostanza

Ferrero è stato protagonista della puntata di Chiambretti Night, in onda sulle reti Mediaset. Mai banale nè scontato, ecco una succosa anticipazione di quanto dichiarato nel corso della trasmissione: «Noi e Marco Giampaolo abbiamo fatto un patto di sangue, una sorta di contratto a vita. Ora il mister ci sta pensando e mi ha detto che va bene per le prossime 2 – 3 stagioni, in futuro poi vedremo. Ci siamo scansati contro la Juventus? La verità è che, quando siamo arrivati allo Juventus Stadium, sono stati loro a scansarsi per evitare di farsi male».
IN SAMP VERITAS – Il Presidente è un fiume in piena e non tralascia neanche gli argomenti turn over e Giampiero Ventura: «La Premier League ci insegna che è fondamentale, nel calcio di oggi, fare delle turnazioni. Con la formazione bianconera è andata così, mentre all’Inter gliele abbiamo date di santa ragione. Parole Ventura? Non penso che abbia dichiarato che il nostro massimo torneo nazionale sia scarso. Se l’avesse fatto, il consiglio che gli do è quello di non sputare nel piatto in cui mangiava, avendo allenato in A, e mangia, convocando calciatori che militano nel nostro campionato. Pensiamo a riportare le persone allo stadio, invece di denigrarne la qualità».

Condividi