Sanchez è stato a un passo dall’Inter: ecco perché è saltato tutto

© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter ha provato ad acquistare Alexis Sanchez dall’Arsenal. Il retroscena: i nerazzurri ci hanno provato, ecco perché non hanno chiuso

L’Inter cerca un top player per l’attacco. I nerazzurri avevano individuato Alexis Sanchez come possibile rinforzo per l’attacco ma hanno dovuto abbandonare i sogni di gloria. Il cileno ha un solo anno di contratto con l’Arsenal e l’Inter ci ha provato. Secondo “Sky Sport” la società interista, vista la disponibilità del Niño Maravilla ad andare via dall’Arsenal (non ha ancora rinnovato con la formazione allenata da Arsene Wenger) aveva avviato i contatti con lo stesso giocatore. Il fatto risale a inizio giugno. Perisic era vicino al Manchester United e l’Inter pensava di rimpiazzarlo con Sanchez. L’affare però è saltato perché il giocatore ex Udinese ha preteso un ingaggio troppo alto aggiungendo anche la base fissa e i bonus.

Condividi