Suning, novità Inter: tra un nome nuovo a San Siro e l’acquisto dell’Hertha Berlino

suning
© foto www.imagephotoagency.it

Importanti novità in arrivo per l’Inter: Suning pensa a un nuovo nome per San Siro e all’acquisto di una quota dell’Hertha Berlino

La nuova Inter è pronta a ripartire. Il gruppo Suning non pensa solo a rinnovare l’area tecnica della squadra ma pensa anche a novità nel marketing e nelle strategie future. Secondo “Il Corriere dello Sport” la prossima estate (e anche le 4 successive) l’Inter andrà in Cina per il precampionato. Bisogna ampliare il mercato asiatico e questa strategia ha già dato risultati positivi. La squadra resterà in Cina 2 settimane e disputerà 4 partite facendo base a Nanchino. Naturalmente ci sarà un grosso impulso per il marchio con molti eventi dedicati agli sponsor, presenti e futuri. Da quelle parti vengono venduti dei pacchetti per volare a Milano e per fare il giro di San Siro ma anche per andare alla Pinetina. Al lavoro quotidiano si affiancano anche corsi di lingua per facilitare la comunicazione tra l’anima cinese del gruppo e quella italiana. Poi c’è la questione stadio, al momento ferma per ‘colpa’ del cambio societario nel Milan. Suning starebbe pensando di dare il nome di uno sponsor a San Siro nelle gare interne. Se l’Inter avesse avuto lo stadio di proprietà, questa soluzione sarebbe già stata varata, ma dividendolo con il Milan, è tutto più complicato. Suning inoltre starebbe pensando all’acquisto di una quota di minoranza dell’Hertha Berlino ma la notizia non ha trovato conferme in Cina.

Condividi