Montella: «Milan, sconfitta che brucia» | Rai Sport

36
montella milan udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano l’Udinese ospite ha sfidato il Milan: le parole di mister Vincenzo Montella alla fine della terza giornata di Serie A

Milan – Udinese è stata una delle partite di oggi per la terza giornata e per la squadra di Vincenzo Montella era una grande occasione per tornare a fare punti dopo la sconfitta di Napoli. Con qualche nuovo innesto del calciomercato in campo, il Milan ha affrontato una rocciosa Udinese e a San Siro il match si è chiuso da poco. L’Aeroplanino lo ha commentato così: «Sicuramente è una sconfitta che brucia, dà amarezza ed è pesante. La squadra non ha fatto della continuità di gioco la sua forza, ma siamo stati superiori».

MILAN VS. UDINESE: PARLA MONTELLA – «L’Udinese si è difesa a linee strette, siamo stati lenti nella costruzione di gioco. Il pari sarebbe stato più giusto ma l’Udinese ha lavorato bene dietro. Bacca ha avuto un’occasione in cui poteva fare anche qualcosa in più Per come stiamo proponendo il calcio noi devono essere centrocampisti e ali a fare la differenza. Per caratteristiche Montolivo e Sosa sono simili, avevamo tante assenze ma a parte questo a centrocampo potevamo fare di più» è quanto ha affermato il tecnico dei padroni di casa Vincenzo Montella ai microfoni di Rai Sport alla fine della partita tra Milan e Udinese.

Gianmarco Lotti
Giornalista sportivo toscano vivente, amante del calcio come cultura. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.
Condividi
Articolo precedente
lazio inzaghiInzaghi: «Lazio reattiva, male le palle inattive» | Rai Sport
Prossimo articolo
gasperini-atalanta-agosto-2016-ifaGasperini: «Mi tolgo qualche sassolino…» | Sky Sport