100 volte Icardi: «L’area di rigore è casa mia» – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

Maurito Icardi, mai definizione fu più appropriata, è davvero un centravanti d’area di rigore

«Ho fatto 100 gol con la maglia dell’Inter, 96 li ho fatti in area. Benvenuti, questa è casa mia» è questo l’incipit del video celebrativo che l’ufficio stampa della società neroazzurra ha dedicato a Capitan Icardi. «Sono un attaccante, devo fare gol e l’area di rigore è dove mi trovo meglio. La sforbiciata nel Derby è stata una cosa diversa: ho avuto la fortuna di non aver colpito benissimo la palla, che è andata, con i giri contati, sull’altro palo. Gol in rovesciata? L’ho fatto, ma me lo annullarono. Devo cercare di rifarlo, per aggiungerlo alla mia lista dei gol» dichiara il centravanti argentino ai canali ufficiali del club interista.

«Mi capita di segnare gol identici, d’altronde il nostro gioco è andare sulle fasce per poi crossare in area. Quindi eseguo movimenti in ripetizione, mettendo a segno gol simili» basti pensare alle realizzazioni ai danni di Fiorentina e Spal, per esempio. Quindi il discorso del Capitano si sposta sui tiri dal dischetto: «Quando prendo la palla e vado sul dischetto per tirare un rigore, è una grande responsabilità perchè tutta la squadra dipende da un mio tiro». E poi sul suo modo di vivere le partite: «Sono migliorato, adesso gioco in maniera più serena. Poi, come dico sempre, non si smette mai d’imparare. Sogno? Segnare in finale di Champions League o di un Mondiale».