Connettiti con noi

Empoli News

Accardi: «Sampdoria la mia seconda casa. A Empoli sono nato come dirigente»

Pubblicato

su

Accardi

L’ex blucerchiato Accardi ha parlato in vista del match tra Sampdoria e Empoli

Pietro Accardi, ex difensore della Sampdoria ora d.s. dell’Empoli, ha parlato a Il Secolo XIX in vista del match tra le due squadre.

EMOZIONE – «Quando si parla di Sampdoria mi brillano gli occhi».

MISSIONE – «Puntiamo sui giovani, da noi hanno libertà di sbagliare. Ok gli algoritmi, ma i talenti li scelgo con le emozioni. Qui possiamo consentirglielo: se un 2002 fa un errore non succede nulla e vale per tutti. Supportiamo chi sbaglia sapendo che le doti verranno fuori».

RICORDI – «Emozione unica, la Samp. È una seconda casa. Ho tanti amici a Genova, quando posso ci torno con la famiglia. I ricordi sono tanti, bellissimi. Il top? Quel mio primo gol al Catania ma anche la finale di Coppa Italia, il quarto posto, il derby vinto».

EMPOLI – «Tantissimo. Da dirigente nasco e cresco qui, vivo quest’anno come una consacrazione: già essere in A per una piccola realtà come noi è un sogno che si realizza grazie agli sforzi di tutti, a partire dal presidente. Ho due figli nati a Empoli, sento grande appartenenza».

LEGGI L’INTERVISTA INTEGRALE SU SAMP NEWS 24

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.