Connettiti con noi

Hanno Detto

Adrien Silva: «Futuro? Chiedete a Ferrero, io alla Sampdoria sto bene»

Pubblicato

su

Adrien Silva, centrocampista della Sampdoria, fa il punto dal ritiro a Ponte di Legno: le dichiarazioni a Il Secolo XIX

Adrien Silva, centrocampista della Sampdoria, fa il punto dal ritiro a Ponte di Legno: le dichiarazioni a Il Secolo XIX.

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE

RITIRO – «Si fatica tanto, è la mia prima preparazione in Italia, l’anno scorso sono arrivato a campionato già iniziato e non giocavo da sei mesi. Questo mi ha reso tutto più difficile per entrare in forma, ora sarò più pronto per l’inizio del campionato».

D’AVERSA – «È giusto che un allenatore stimoli e chieda sempre di più ai suoi. Nel mio caso se l’anno scorso non ho proprio dato il meglio è anche perché il modulo non mi favoriva, ero abituato a giocare in un modo un po’ diverso, però sono contento di questo stimolo, la mia volontà è dare sempre di più».

RANIERI D’AVERSA – «Differenze? Presto per dirlo, sono due allenatori che credono molto nell’allenamento e questo per noi giocatori è un bene perché sai cosa vogliono. Più avanti quando avrò conosciuto meglio D’Aversa forse potrò rispondere».

FUTURO – «Chiedetelo a Ferrero. Io qui sto bene, la mia famiglia sta benissimo a Genova, per me questa esperienza finora è stata perfetta».

Advertisement