Allegri: «Partita complicata, ma contento della vittoria»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri: «Partita complicata, ma contento della vittoria»

Pubblicato

su

Allegri

L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha rilasciato delle dichiarazioni dopo il match vinto contro il Sassuolo

L’allenatore bianconero Massimiliano Allegri ha parlato così a Dazn dopo Juve Sassuolo: vinta 3-0 senza problemi.

SI STA DIVERTENDO – «Non è questione di divertimento, è questione di vincere. Conta solo quello, il resto non conta niente. Non era semplice, ci avevano fatto 4 gol all’andata e anche stasera, quando sembrava indirizzata bene, ha trovato soluzioni con giocatori bravi come Berardi e Laurienté. Szczesny ha fatto due belle parate. Siamo contenti ma pensiamo a domenica a Lecce. Abbiamo 49 punti, serve continuare a lavorare, migliorare e stare in silenzio».

COSA HA PENSATO SUBITO – «Bella partita, abbiamo avuto occasioni ma bisogna essere più lucidi vicino all’area. Non era semplice. I cambi hanno fatto bene e questo è molto importante. Dobbiamo lavorare sui nostri limiti e tenere questo spirito di squadra che è molto importante».

SEGRETO DELLA JUVE – «Giocare contro di loro è complicato, ti spezzano la partita e dopo può succedere di tutto come in casa loro. Ai ragazzi ho detto di dare una buona pressione, avere una buona reazione sulla palla persa. Poi quando non ci riuscivamo ci mettevamo dietro la linea della palla per frenarli. Capire le partite è un senso di maturità e su questo, nonostante tanti giocatori con meno esperienza, stiamo crescendo e sono molto contento».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA COMPLETA DI ALLEGRI A DAZN