Amoruso su Simeone: «Puntare su di lui è l’errore più grande, non sarà mai un bomber»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex giocatore della Fiorentina commenta l’arrivo di Montella sulla panchina dei viola: «Le novità portate non sono molte, ma evidenti»

Lorenzo Amoruso ha analizzato la complicata sfida della Fiorentina in Coppa Italia. La squadra di Montella è infatti attesa da un duro confronto con l’Atalanta: «Le novità portate da Montella non sono molte, ma evidenti. Uno di questi per esempio è il fatto che Veretout sia più nel vivo del gioco e che le azioni passino tutte da lui. La posizione di Chiesa più avanzata è un altro aspetto positivo, così come il suo stato di forma».

Amoruso continua: «Per battere l’Atalanta serve una prestazione maiuscola della difesa che quest’anno ha concesso molto. Il secondo tempo sarà determinante perché la Dea di solito nella ripresa dà il meglio di sé. Simeone? Secondo me puntare tutto su di lui per l’attacco è stato l’errore più grande della Fiorentina. Anno scorso ricevevo solo critiche, ma l’ho sempre detto: non sarà mai un bomber».