Antonello blinda Icardi e scarica Wanda: «Pensiamo solo al bene dell’Inter»

icardi
© foto www.imagephotoagency.it

L’amministratore delegato dell’inter parla del futuro di Mauro Icardi. Ecco le parole di Antonello su Maurito

Mauro Icardi è finito nel mirino di Real Madrid e Manchester United ma l’Inter non vuole sentir parlare di mercato, nonostante le voci di una possibile rottura con alcuni membri dello spogliatoio. L’ad Antonello ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” blindando l’attaccante: «Le continue voci del Real su Icardi? Si è appena chiuso il mercato e già pensiamo al prossimo. Mauro è il nostro capita­no, fondamentale per noi. Ci auguriamo possa avere una se­conda parte di stagione al pari della prima. Se sarà necessario ci siederemo a parlare, al mo­mento opportuno».

Prosegue Antonello parlando del possibile rinnovo di contratto del giocatore argentino, ieri in tribuna a causa di un infortunio: «Ora dob­biamo restare concentrati sugli obiettivi da raggiungere, ragio­nando di squadra». L’amministratore delegato ha poi parlato del possibile ingresso nel mondo Maurito di Mino Raiola: il noto procuratore starebbe provando ad acquisire la procura del centravanti dell’Inter. Così l’ad: «Cambiereb­be qualcosa se a parlare del fu­turo di Icardi ci fosse un altro procuratore invece di Wanda? Non importa chi ci sia di fronte, importa lavorare per il bene dell’Inter: tutti lavoriamo per questo. Noi vogliamo ripagare quello che i tifosi ci stanno rico­ noscendo».