Asamoah: «L’Inter mi ha cambiato, ma che gran giocatore Adriano….»

Asamoah: «L’Inter mi ha cambiato, ma che gran giocatore Adriano….»
© foto www.imagephotoagency.it

Ecco uno stralcio dell’intervista rilasciata da Kwadwo Asamoah al Matchday Programme di oggi

Kwadwo Asamoah, l’esterno difensivo dell’Inter, in una intervista rilasciata per il Matchday Programme di oggi, ha confessato di essere molto contento di essere approdato all’Inter, raccontando anche alcuni aneddoti legati al proprio esordio con la maglia della propria nazionale, il Ghana. «Per me l’Inter è una squadra di lato livello, una grande società. Mi ha cambiato a livello personale e sono molto contento di essere qui». Il bomber brasiliano Adriano è uno dei giocatori che lo ha stregato per la straordinaria vigoria atletica: «Tirava certe botte incredibili…».

Poi ha confessato l’emozione provata quando ha segnato la prima rete con la maglia del Ghana: «Era una partita della nazionale Under 20 e affrontavamo il Senegal giocando fuori casa. Quella era una squadra piena di grandi giocatori, mi stavo inserendo ancora tra i titolari. Quel giorno ho giocato dal primo minuto e sono andato a segno di controbalzo, raccogliendo un cross da destra. Proprio un bel tiro».