Atalanta, Avv Di Cintio: “Possiamo ancora dimostrare l’innocenza di Doni”

© foto www.imagephotoagency.it

Il legale bergamasco Cesare Di Cintio, intervistato ai microfoni di “Tuttoatalanta.com”, è convinto che ci siano ancora delle possibilità  per dimostrare l’innocenza di Cristiano Doni nell’inchiesta calcioscommesse che è costata al giocatore una lunga squalifica:” Cristiano Doni non viene mai citato direttamente e non vengono mai trovate conversazioni telefoniche dirette e questo sarà  un punto molto importante da far valere a livello difensivo, perchè c’è comunque la possiblitlà  di poter dimostrare davanti agli organi di giustizia del Coni, quanto il giocatore possa non essere implicato nella vicenda”.