Atalanta, Mutti: “Peccato, potevamo avere almeno un punto”

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore dell’Atalanta, Bortolo Mutti, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa al termine della gara di campionato contro la Juventus: “Oggi il rammarico è molto perchè contro una Juve così, e con una pretazione del genere, usciamo dal campo senza nemmeno un punto – si legge su bergamonews -. Siamo partiti molto bene, abbiamo fatto una buona prima parte di gara, dove abbiamo messo in grosse difficoltà  la squadra di Zaccheroni su tutti i fronti. Poi siamo calati un po’ alla distanza, e nella ripresa la Juve ci ha creato qualche difficoltà . E’ un peccato però perdere al termine di una così bella prova. La Lazio? La distanza delle nostre rivali-salvezza rimane invariata, però abbiamo una partita in meno per recuperare. Oggi anche solo un punto sarebbe stato importante per guadagnare un po’ di terreno. Comunque è inutile rammaricarsi, meglio proiettarsi subito alla prossima partita in casa contro il Siena, che sarà  un’altra battaglia. Come le sette che mancano da qui alla fine. La squadra ha dimostrato anche oggi di crederci e di non voler mollare fino alla fine. Questo conforta per lo sprint finale di campionato”.