Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, l’obiettivo è recuperare Hateboer per maggio

Pubblicato

su

L’olandese fuori da quasi tre mesi per un frattura al metatarso. Gasperini spera di riaverlo per la finale di Coppa Italia contro la Juventus

Niente Juventus per Hans Hateboer.  L’olandese continua nel suo lentissimo percorso di recupero.  La prossima settimana saranno tre mesi dalla sua ultima apparizione, lo scorso 23 gennaio a San Siro nella vittoria per 3-0 sul Milan.  

Da allora un lungo tunnel senza luce.  Il numero 33, dopo l’operazione a fine marzo in Olanda per ridurre chirurgicamente la frattura al metatarso, sperava di rientrare nel giro di qualche settimana. 

Invece per rivederlo in campo bisognerà attendere maggio. L’orange a questo punto ha un obiettivo: recuperare al meglio per la finale di Coppa Italia contro la Juventus e disputare le ultime tre giornate, per poter riprendere visibilità anche in ottica nazionale olandese. Se non ci fosse stato questo infortunio sarebbe stato titolare sulla fascia destra, adesso la sua convocazione per gli Europei è a serio rischio. Senza di lui l’Atalanta ha avuto meno impatto fisico e meno spinta offensiva, anche se il danese Maehle ha fatto bene, pur con caratteristiche diverse. Ma Hateboer per Gasperini resta fondamentale, imprescindibile.  Per questo anche il mister spera di riaverlo contro la Juventus, non quella di domani, ma quella del 19 maggio al Mapei Stadium…